Una Storia

Nonno Beppe sembrava un po' pacioccone ai miei occhi. E invece seppi, più tardi, che quell'aria sognatrice era frutto di un esperienza clamorosa. 
Da Chiesina Uzzanese erano soliti partire giovani rampanti desiderosi di successo. E successo trovarono nella Milano dei mitici anni 60. 
Mio Nonno, che nel 1965 aveva 48 anni, fu precursore insieme ad altri di quell'emigrazione figlia dell'autostrada del sole.
In età scolare passò a Torino dormendo anche d'estate sopra il forno che gli aveva dato il suo primo lavoro. Dal forno alla cucina, da lavapiatti a spadellatore. Poi Milano, tappa obbligata, poi Chiesina Uzzanese e un piccolo bar tutto suo, di fronte alla chiesa. La prima televisione del paese ebbe albergo nel suo locale che nelle sere d'estate riuniva un grappolo di persone a fare una merenda sotto le stelle.
Face-book non c'era e le persone si conoscevano meno, ma di più.
Alla distanza di circa 150 metri dalla piazza di Chiesina una facoltosa famiglia milanese eresse un villone, con l'acqua corrente nei bagni, la luce elettrica in ogni stanza e rifiniture che in padule non s'erano mai viste.
Quella villa 60 anni dopo è casa mia: nonno la comprò con una stretta di mano e la promessa che l'avrebbe pagata col suo nuovo lavoro:
trasformò quel villone in un ristorante e provò ad affittare le camere.
Babbo e mamma raccolsero il suo testimone e, grazie al loro sacrificio e alla fortuna di incontrare persone oneste sulla loro strada, oggi posso essere qui ad accogliere le persone che per un giorno solo o più dormiranno lontano da casa loro. 
Dalla mia famiglia ho imparato la passione per ciò che faccio e amo il modo di considerare il mio lavoro come qualcosa di più di un semplice servizio.
Perchè il sorriso e le coccole piacciono a tutti, soprattutto a coloro che sembrano non averne bisogno.
 
Stefano Maurizio Grazzini
 
 

​© 2023 by Absinthe. Proudly created with Wix.com

  • w-facebook
  • Twitter Clean
  • w-googleplus
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now